lunedì 22 gennaio 2018

Dentro ad una bolla...

E' il 22 gennaio e questo è il primo post del nuovo anno. 
Bene, ma non benissimo direi. 
E' che la sola idea di mettermi davanti al pc, a scrivere, mi dà la nausea ultimamente. In realtà mi dà la nausea fare qualsiasi cosa al momento. Sono stanca e l'unica cosa che vorrei è nascondermi sotto le coperte a dormire, dormire e dormire. 
Ho un sacco di idee e cose che mi frullano in testa, ma quando si tratta di iniziare non ci riesco. 
Rimando a più tardi, che diventa domani, dopodomani, la prossima settimana e così via. 
Non so bene nemmeno io il perché di tutto questo.
Ma spero di uscire da questa situazione di stallo il prima possibile. 
E' un po' come aggirarsi per il mondo aleggiando in una bolla d'ovatta, dove tutto è attutito e distante. 

A presto (si spera),
Ari♥

1 commento:

  1. Ciao Ari, ti capisco benissimo! Dopo dicembre, ho perso tutta la mia vitalità e non ho voglia di fare praticamente niente, a parte vegetare e farmi crescere il muschio sulla faccia. Non saprei dirti cosa sia, ma penso che la cosa migliore sia immergercisi e lasciare che passi, come una marea. Prima o poi passerà. ;)

    RispondiElimina

Ehi ciao! Lascia una traccia del tuo passaggio