lunedì 14 novembre 2016

Novembre di foglie, pioggia e freddo


Per qualche giorno il blog si è preso una pausa e ora sembra pronto a ripartire (spero). 
Ho avuto bisogno di staccare completamente la spina. Un po' da tutto, non solo dal web. 
E' un periodo un po' complicato per me questo. 
Continuo a non stare molto bene e ho avuto bisogno di passare qualche giorno a casa anche dal lavoro. Il morale non è dei migliori, ho troppi pensieri e preoccupazioni per la testa. 
Mi ritrovo a guardare la pioggia fuori dalla finestra con umore malinconico e mi sembra di non riuscire a trovare il bandolo della matassa. 
Vedo tutti i miei amici e coetanei andare avanti con le loro vite, mentre la mia sembra sempre ferma allo stesso punto. Sarà che l'autunno mi dà ogni volta un senso di malinconia, ma questa volta è più difficile rispetto agli anni passati. 
Continuano ad accumularsi cose su cose e fatico a tenerne il ritmo, a fare qualsiasi cosa. Leggere, disegnare, uscire, tutto diventa faticoso e difficile da sopportare.
Spero passi in fretta, di rimettermi fisicamente e soprattutto mentalmente. E di riuscire nuovamente a dormire sonni tranquilli.
E di riprendere presto a scrivere qui sul blog.





A presto,
Ari 

4 commenti:

  1. Bellissime foto! Non mollare, mi raccomando, che capisco perfettamente cosa si prova a stare un po' così.
    - Arianna
    p.s. Sono quella dell'emicrania che ti ha commentato la foto del malloppo di fogli su Instagram! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao ♥
      Grazie mille, trovare qualcuno che riesce a capire davvero cosa si prova vuol dire tanto :)

      Elimina
  2. Capita a tutti di ritrovarsi un po' malinconici.. io sono la prima ! ma ogni volta che mi succedono questi momenti "NO", la migliore medicina aihmè è qualcosa di buono da mettere sotto i denti!
    La mia prof di psicologia alle superiori diceva sempre " il cibo è una carezza psicologiCA" EH cavolo se aveva ragione ahahah
    Comunque se vuoi ho della Nutella a casa! ahah possiamo condividerla !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo è un po' più di malinconia e alcune volte nemmeno la Nutella migliora la situazione.
      Ma si va avanti :)
      Sempre con la Nutella vicina, ovviamente ;)

      Elimina

Ehi ciao! Lascia una traccia del tuo passaggio