sabato 28 novembre 2015

Una specie di presentazione: il perché di questo blog.




"Perché no?" 
Eccomi qui, di nuovo.
Questo blog nasce dalle ceneri del suo predecessore, nonché mio primo esperimento di bloggin amaramente fallito e naufragato fin dal principio.
Mi dispiaceva cancellare totalmente il blog e perdere alcuni post e commenti, ma odiavo anche solo vedere il periodo passato tra un post e l'altro.
Quindi via tutto! Alcuni vecchi post magari li ripubblicherò.
Per il resto tutto nuovo, tutto più personale, non un "semplice" blog dove parlare di libri. 
Una specie di diario virtuale.
"Ma allora di cosa parlerà il blog?"
Di tutto, di niente, di me. 
Libri, poesie, fotografia, disegno, luoghi belli e brutti, università e studio, esperienze, vita.
Insieme al blog riparto da zero pure io. 
Ci riprovo, di nuovo.
Sarà il mio proposito per l'anno nuovo, anche se ci sto pensando e lavorando da settembre.
Dicono che settembre sia il "vero inizio" dell'anno, io personalmente ho sempre odiato settembre. Perché odio le cose nuove, il freddo e la pioggia. Per me è un mese incolore, grigio, inconsistente, difficile da afferrare e capire.
Ma ormai siamo alla fine di novembre, vi sto scrivendo all'una di notte, cercando di non svegliare nessuno e con un gatto sopra la testa, quindi c'è poco di consistente.

Mi chiama Arianna, ho 21 anni. Dopo il liceo artistico, ho frequentato il primo anno di Beni Culturali a Venezia. Varie vicissitudini hanno voluto che mi ritirassi, al momento mi ritrovo ad affrontare un altro anno "sabbatico", se così vogliamo chiamarlo. 
Ho tanti, troppi, interessi e passioni. 
Da piccola sognavo di diventare una veterinaria, una ballerina, una stilista poi un neurochirurgo, una fotografa, un'attivista per i diritti umani e infine un'illustratrice. 

Alcune di queste idee le considero ancora valide, anche se confuse. 
Mi piacciono i libri, e questi saranno il principale argomento del blog.
I libri sono uno dei punti saldi della mia vita. Ci sono sempre, anche nei periodi più bui in cui magari nemmeno leggo. Sempre, ovunque e comunque. Come dei piccoli totem. E' proprio per parlare di libri che ho dato il via (di nuovo) a questa impresa. Sperando di riuscire a portarla avanti, di trovare nuovi libri, consigli, idee e persone con la stessa passione. 
E niente, diamo il via a questa avventura!

Magari ora provo a dormire, tanto ormai l'avete capito di cosa si parlerà su questo blog. (Vero?)
E domani arriva una recensione!

Ps. Per chi seguiva già il blog precedente, avendo cambiato indirizzo, dovrete unirvi nuovamente ai lettori fissi se volete restare aggiornati sui miei chiacchiericci.
Per il resto potete trovarmi qui
(oppure cliccate sulla pagina dei contatti) 
↓ 



A presto. 
Ari. 


1 commento:

  1. uhhhhh che bella presentazione... sincera e diretta, mi piace :)
    anche se in ritardo di circa due anni in bocca al lupo per il rilancio del tuo blog :)

    RispondiElimina

Ehi ciao! Lascia una traccia del tuo passaggio